Animali in condominio

animali in condominio

La legge in maniera diretta e specifica non prevede alcun divieto di tenere animali in condominio. Codice penale: Art. 659: divieto di arrecare disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone codice civile :Art. 844: in materia di immissioni, riferendosi ai rumori, pone il limite della normale tollerabilità Art. 2052: prevede la responsabilità  civile di chi ha in proprietà o in uso un animale, qualora questo avesse arrecato danno a cose o a persone.

1) Distinguere se nel condominio vi sia o meno l’obbligatorietà  del regolamento:
Art. 1138 C.C. dispone l’obbligatorietà  del regolamento se il numero dei condomini sia superiore a 10
2) Distinguere se il regolamento è contrattuale (predisposto dall’unico originario proprietario dell’immobile) o assembleare

Regolamento contrattuale: può prevedere il divieto della detenzione di animali in condominio, sempre che tale divieto sia accettato e sottoscritto dal possessore dell’animale.

Regolamento assembleare : Deve essere approvato dall’assemblea con un numero di voti che rappresenti la maggioranza degli intervenuti ed almeno la metà  del valore dell’edificio
Ciascun condomino dissenziente può impugnarlo entra 30 gg. dalla deliberazione e, se assenti, dal momento in cui èstata loro comunicata la deliberazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *