Prevenzione dentaria

I denti del nostro amico a quattro zampe

Come le persone, anche gli animali hanno bisogno di una corretta igiene orale per mantenere denti e gengive sani per tutto il corso della vita.
La ricerca ha dimostrato che intorno ai 2 anni circa, l’80% dei cani ed il 70% dei gatti mostra segni di patologie dentarie.Questo tipo di problemi di solito inizia con l’apposizione della placca, una sorta di patina adesiva che si forma continuamente sulla superficie del dente.

I denti del caneLa placca può indurirsi e formare lo sgradevole tartaro se non viene trattata tempestivamente. Placca e tartaro sono causa di gengivite, una condizione di dolorosa infiammazione alle gengive che può condurre eventualmente alla periodontite. Le strutture di sostegno del dente possono venire danneggiate fino alla perdita del dente stesso.

L’infezione che accompagna la patologia dentaria è responsabile dell’alito cattivo ed i batteri possono entrare nel circolo sanguigno e diffondersi agli organi vitali quali cuore, fegato e reni.

FATTORI CHE PREDISPONOGONO ALL’INSTAURARSI DI UNA PATOLOGIA DENTARIA

Scarsa igiene orale Senza le adeguate cure preventive la placca ed il tartaro si accumulano fino a portare alla gengivite e alla patologia periodontale
Razza Denti in soprannumero o non correttamente allineati possono favorire l’insorgenza delle patologie periodontali.
Alimentazione  La somministrazione di cibi appiccicosi porta ad un rapido accumulo di placca
Età  Le patologie dentarie sono più¹ comuni con l’avanzare dell’età.

SEGNI DI UNA PATOLOGIA DENTARIA
Alito cattivo
Apposizione di tartaro giallo-brunastro
Gengive sanguinanti
Dolore alla masticazione o allo sfregamento della bocca con le zampe
Cambiamenti della masticazione o delle abitudini alimentari
Perdita di denti
Comportamento sottomesso
Perdita di saliva

DIAGNOSI
Una visita accurata è¨ il miglior modo per stabilire se il vostro animale ¨ affetto da patologie dentarie. Il veterinario deciderà  se sarà  necessaria una pulizia dei denti o un trattamento chirurgico; in ogni caso¨ buona norma una costante igiene orale, attuata mediante spazzolamento dei denti e/o diete speciali

CONSIGLIOnon lasciate che il cane mastichi oggetti duri: questa è¨ la causa più¹ comune di rotture dei denti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *