Proteggere il cane dal calore estivo

Qualche regola per proteggere il cane dal calore estivo

L’acqua

La prima cosa per far sì che il nostro cane soffra di meno il calore è garantirgli sempre il giusto apporta d’acqua,assicurandoci che abbia sempre una ciotola a disposizione con acqua fresca e pulita, e se necessario posizionarne più di una sparse per casa.

La piscina

salvare i cani dal caldo

In secondo luogo se si dispone di una piscina tipo quelle per i bambini, potremmo utilizzarla per far sì che i nostri cani vadano a tuffarsi dentro, ciò li aiuterà a rinfrescarsi e a mantenere relativamente bassa la temperatura corporea.

La piscina l’andremo a posizionare all’aperto oppure in un bagno di servizio, l’importante e che sia al fresco.

 

 

L’alcool

L’alcool ci può ritornare utile per abbassare la temperatura corporea del nostro amico a quattro zampe, come ben sappiamo il cane suda attraverso i cuscinetti posti sotto le zampe, quindi con un batuffolo di ovatta imbevuto di alcool andremo a strofinarlo sui cuscinetti, così da permettergli di far evaporare prima il sudore.

Vi chiederete perché proprio del semplice alcool, l’alcool evapora a temperature meno elevate rispetto all’acqua e quindi torna molto più utile.

Alimentazione

Un metodo valido per far calare la temperatura corporea del nostro cane è quello di alimentarlo con alimenti freschi, che possono essere: scatolette tenute in frigo o frutta e verdura.

Raffreddare la pancia

Spesso notiamo che i nostri cani d’estate si stendono con la pancia sul pavimento, compiono questa azione perché solitamente i pavimenti in mattonelle hanno una temperatura molto bassa, ed il cane una volta stesoci sopra riesce ad abbassare la sua temperatura in maniera molto veloce 

Gadget per cani

Nei vari negozi di animali, oramai, si trovano si possono trovare una vasta varietà di gadget per i nostri amici a quattro zampe, alcuni sono molto utili soprattutto in estate, sono state create delle scarpe che proteggono il cane dall’asfalto bollente ma allo stesso tempo mantengono la zampa fresca per via dell’aerazione.

Poi ci sono vari gel che vanno applicati sul mantello del cane che lo aiutano ad abbassare la temperatura corporea

Ombra

È molto importante soprattutto se durante l’estate abbiamo il cane in giardino, di creargli un posto all’ombra dove lui possa rifugiarsi nelle ore più calde del giorno.

Questo rifugio possiamo costruirlo sotto una veranda o semplicemente aggiungendo alla cuccia una tendina che mantenga l’ambiente più fresco, e sotto al riparo possiamo andare a posizionare cibo ed acqua freschi, ovviamente cambiandoli ad intervalli di 2-3 ore.

Il Mantello

Diversamente da come si pensa, il mantello del cane oltre a proteggerlo dal freddo lo aiuta anche durante l’estate proteggendolo dal caldo e dai raggi solari che potrebbero ustionare la sua pelle.

Un buon metodo e quello di spazzolarlo ripetutamente così da far venir fuori il pelo morto che ostruisce il passaggio dell’aria, e non permette di far abbassare la temperatura corporea del nostro amico a quattro zampe.

Viaggi

Qualche regola per proteggere il cane dal calore estivo
Qualche regola per proteggere il cane dal calore estivo

D’estate capita molto spesso di viaggiare, è molto importante che durante i nostri spostamenti il cane sia al fresco in auto, dunque se si ha l’aria condizionata va accesa anche se sarebbe meglio abbassare i finestrini.

Il cane dovrà essere trasportato nel trasportino e a soste di un ora bisognerà farlo bere con acqua rigorosamente fredda, così da permettergli di mantenere una temperatura corporea sempre bassa e quindi aiuti a mantenere il cane fresco.

Mai  lasciare il cane in auto solo e con i finestrini chiusi, potrebbe perdere i sensi a causa del caldo e in casi estremi addirittura morire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *